COSA È IL PSC?

Con l’acronimo PSC si indica il Piano di Sicurezza e Coordinamento, ossia quel documento che coordinatore per la progettazione o esecuzione dell’opera, su incarico del committente, deve redigere prima che vengano iniziate le attività lavorative in un cantiere edile, ai sensi dell’art 91 e art 100 del D. lgs. 81/08.

Il senso del PSC è quello di descrivere le fasi operative che verranno svolte nel cantiere, individuare le fasi critiche e di conseguenza prescrivere tutte le azioni atte a prevenire o ridurre i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori.

I Datori di lavoro delle ditte impegnate in quel cantiere, presa visione del PSC, redigono il proprio POS in ordine alle lavorazioni effettivamente svolte, provvedendo anche a dettagliare le misure indicate nel PSC, rispettandone la coerenza con quest’ultimo.